We love Children's Books

Seconda stella a destra

PENSIERI FELICI, PER FAVORE

Sia che tu abbia 3 anni, che 7, che 41 (!) l’Isola che non c’è emoziona sempre. Crescendo impari forse che è uno stato d’animo più che un luogo fisico, ma “seconda stella a destra, e dritta fino al mattino” è una rotta a cui una piccola parte di te per un attimo crede ancora. Il primo viaggio insieme l’abbiamo fatto con un bellissimo adattamento della Collana Becco Giallo – Mursia Editore, che include anche la prima parte meno nota di “Peter Pan nei Giardini di Kensington“.

COSA SUCCEDE SE CADO? OH MIA CARA, MA COSA SUCCEDE SE VOLI?

Leggere le avventure di Peter Pan a 7 anni significa anche cercare nuove notizie sulle fate e sulle sirene (mitologia), su Londra (geografia) e riguardare insieme le foto dei Giardini di Kensington di un viaggio fatto qualche anno fa, sui pirati e sui Pellirosse (storia), sul fenomeno dell’ombra (fisica), fare un disegno su come sarebbe il proprio “Paese che non c’è” (Arte) e… over 40 sbizzarrirsi su Pinterest 😀 A tre anni appena compiuti? Sgranare gli occhi e ripetere “Ancora! Ancora!“.

Sono qualcosa tra un bambino e un uccello. Mi chiamo Peter Pan.

Si udì un tintinnio di campanellini. Era la fata Tin-Tinna.

Vorrei una casetta tutta mia, la più piccina che ci sia, con il tetto tutto verde come un prato e i fiori rossi come un papavero sbocciato.

 

 

Cos’è un Bacio?” chiese Peter.

 

 

Vuoi un’avventura subito o beviamo prima una tazza di tè?

Vorrei… una fantastica caccia al tesoro!

 

ON THE ROAD

E la versione integrale? Noi ci godiamo “Peter Pan e Wendy” durante i viaggi in macchina ascoltando il bravissimo Alessio Boni nell’audiolibro edito da Emons. Durata: 5 ore e mezzo. Non vi preoccupate, è suddiviso in capitoli 😉

“C’è un’Isola che non c’è per ogni Bambina e Bambino, e sono tutte differenti.”

Sir James Matthew Barrie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *